goldenreed6.jpggoldenreed7.jpggoldenreed8.jpggoldenreed9.jpggoldenreed5.jpggoldenreed3.jpggoldenreed1.jpggoldenreed4.jpggoldenreed2.jpg

CALCIO ESTERO

CELTIC FOREVER - You’ll never walk alone


Luca Manes - Max Troiani

Prefazione di Roberto Beccantini

Dimensione: 15x21
Num. Pag. 128
Prezzo: Euro 14,00
ISBN: 978-88-96184-09-7
Immagini: Fotografie b/n

Disponibile anche in formato eBook su Amazon Euro: 6,99


...Il Celtic è stata la prima squadra britannica a conquistare la Coppa dei Campioni. Poi vennero gli inglesi, ma in principio furono i biancoverdi di Glasgow. Loro. Gli autori si lasciano guidare dalla passione senza precipitare nel pozzo dell’enfasi. Raccontano, spiegano, «spogliano». Dalla fondazione all’incoronazione. Gli anni bui, l’epoca d’oro, le ordalie dell’Old Firm, il romanzo di una squadra che, partendo dalla fiera ma angusta Scozia, ha fatto strage di cuori nel resto d’Europa…
Dalla prefazione di Roberto Beccantini

Celtic Forever è una cavalcata tra la miriade di successi e i tanti personaggi che hanno fatto grande il club cattolico di Glasgow. Nato nel 1887 su intuizione di un prete, Fratello Walfrid, per finanziare la mensa dove i poveri di origine irlandese trovavano aiuto e cibo caldo. Dai primi Old Firm con i Rangers, ai Lisbon Lions che nel 1967 conquistarono una storica Coppa dei Campioni contro l’Inter di Herrera, fino ad arrivare ai giorni nostri, la splendida maglia a strisce bianco-verde del Celtic è divenuta un’icona, il simbolo di un’intera comunità, quella irlandese, sparsa per tutto il mondo. Una comunità che si riconosce in tutto e per tutto in un club ormai tra i più famosi del pianeta. Non a caso anche i supporter del Celtic al Parkhead hanno adottato come loro inno il celebre “You’ll never walk alone” di liverpuldiana memoria. Perché i Bhoys non cammineranno mai soli e non scorderanno mai le loro origini e la loro storia, che vale certamente la pena di essere raccontata.


Luca Manes, è nato a Napoli il 26 maggio 1972. Vive a Roma, dove lavora come responsabile della comunicazione di CRBM, programma della Ong “Mani tese”, per la quale ha seguito numerosi summit internazionali. Giornalista pubblicista, scrive qua e là su questioni più inerenti alla globalizzazione che al mondo del calcio. A dieci anni aveva già sviluppato una enorme passione per il calcio inglese, alimentata con numerose trasferte oltre Manica. Per Bradipolibri ha pubblicato “Manchester United. La leggenda dei Busby Babes”, targa d’Onore al Premio Bancarella Sport 2006.

Massimiliano (Max) Troiani, è nato a Roma il 13 luglio 1969. Da sempre appassionato di calcio inglese e scozzese ha sempre sognato di andare in Gran Bretagna per conoscere meglio la cultura anglosassone e vivere l'atmosfera del calcio britannico. Nel 1994 ha finalmente compiuto il primo viaggio a Londra e Glasgow, passando per Dover, dove le bianche scogliere accolgono tutti. Coautore della fanzine sul calcio britannico "Uk Football, please".


Bradipolibri Editore SRL - P.IVA 08469780012 - C.F. 08469780012 - Sede legale: Piazza Statuto 9 - 10122 Torino.
Esclusivamente per la corrispondenza: Bradipolibri presso: Casella Postale 7 - Via Dora Baltea, 16 - 10015 Ivrea - Privacy
Tutti i diritti riservati - All right reserved © 1999 - 2018 (Torino, Italy) - Tel. +39 371.3134694 - E-mail edizioni@bradipolibri.it - PEC bradipolibri@pec.bradipolibri.it