goldenreed1.jpggoldenreed8.jpggoldenreed2.jpggoldenreed5.jpggoldenreed9.jpggoldenreed6.jpggoldenreed4.jpggoldenreed7.jpggoldenreed3.jpg

ALTRI SPORT

CORREVANO CON LO SPIRITO - I nativi d’America e lo sport

Giampiero Canneddu

Dimensione: 15x21
Num. Pag. 144
Prezzo: Euro 13,00
ISBN: 978-88-88329-40-6
Immagini: no

 

NEL LIBRO TROVERAI:

BREVE STORIA DELLO SPORT: DAI NATIVI AI "BIANCHI":

La concezione dello sport tra i nativi americani;

La storia degli sport nativi americani: Lacrosse, shinny, double ball, corsa, tiro con l'arco, nuoto e canoa, snow snake, hoop and pole;

Lo sport nordamericano moderno;

I nativi negli sport "dei bianchi";

Carlisle e Haskell;

1928, l'inizio del declino;

Le boarding scholl in Canada, una testimonianza.

I PIU' GRANDI:

Jim Thorpe;Clarence "Taffy" Abel;Jessie B. Renick;Billy Mills;Henry Boucha;Cheri Becerra;

ALTRI GRANDI:DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI: Jacob Gill Gaudaur, Big Hawk Chief, Louis "Deerfoot" Bennett, Ed Rogers, Tom Longboat, Frank Mt. Pleasant, Gus Welch, Andrew Sockalexis, Louis Sockalexis, John T. "Chief" Meyers, Pete Calac, Joseph N. Guyon, John Levi, Louis "Rabbit" Weller, Wilson "Buster" Carles, Ellison Myers "Tarzan" Brown, Jack Jacobs, Allie Reynolds, George Armstrong, Jimmie Wolf, Joe Tindle Thornton, Ben Nighthorse Campbell, Naomi Lang, Notah Begay III.

LA SITUAZIONE ATTUALE, DAL BUIO I PRIMI SEGNI DI RINASCITA:

La riscoperta della cultura nativa,

Le associazioni e i campioni che promuovono lo sport;

Iroquois Nationals e altre squadre indiane;

L'hockey, quasi un'eccezione;

La storia dei fratelli Tootoo.

STEREOTIPI E MASCOT, LE CONTROVERSIE:

Gli Oorang Indians;

Stereotipi e insulti;

Il dibattito sulle mascot;

Il caso: i Cleveland Indians e Louis Sockalexis;

Le voci contro;

I principali casi controversi.

L’America delle contraddizioni non ha ancora espresso un presidente di colore, ma ha fatto del nero Michael Jordan il campione dello sport più famoso (e pagato) del mondo. In questa stessa America, in cui proprio lo sport è diventato mezzo di riscatto sociale per le minoranze etniche, solo una si sottrae anche a questa regola. Gli indiani, gli abitanti delle origini, sembrano scomparsi anche dal panorama dello sport professionistico, che ormai ha assunto popolarità planetaria. Eppure la storia dice che per tutte le tribù lo sport era non solo importante, ma sacro e che, nel passato, i nativi americani erano considerati superiori per natura nell’attività fisica. Sono loro gli inventori del kajak e i primi a nuotare a stile libero. 

Ma resta la storia di un mancato successo, che attraversa le vite di pochi campioni capaci di vincere medaglie d’oro alle Olimpiadi, le idee di allenatori e politici convinti che attraverso lo sport fosse possibile “civilizzare” gli indiani, le battaglie civili di chi chiedeva e chiede rispetto per la propria identità e cultura.

 

Giampiero Canneddu, biellese classe 1970 è giornalista e scrive per "il Biellese". Collabora con radio e televisioni ed è uno dei fondatori del sito www.lecosechenonricordi.it 


Bradipolibri Editore SRL - P.IVA 08469780012 - C.F. 08469780012 - Sede legale: Piazza Statuto 9 - 10122 Torino.
Esclusivamente per la corrispondenza: Bradipolibri presso: Casella Postale 7 - Via Dora Baltea, 16 - 10015 Ivrea - Privacy
Tutti i diritti riservati - All right reserved © 1999 - 2018 (Torino, Italy) - Tel. +39 371.3134694 - E-mail edizioni@bradipolibri.it - PEC bradipolibri@pec.bradipolibri.it