goldenreed9.jpggoldenreed7.jpggoldenreed2.jpggoldenreed8.jpggoldenreed3.jpggoldenreed6.jpggoldenreed1.jpggoldenreed5.jpggoldenreed4.jpg

Articoli

MUSSOLINI, IL PRIMO SPORTIVO D'ITALIA

Andrea Bacci

con le prefazioni di Elio Trifari

Dimensione: 17x24
Num. Pag. 106
Prezzo: Euro 13,00
ISBN: 978-88-96184-90-5

Il duce, lo sport, il fascismo, i grandi campioni degli anni Trenta

Di sport e fascismo Andrea Bacci si era già occupato in passato, con Lo sport nella propaganda fascista. L’argomento è sempre caldo, soprattutto alla voce «propaganda»: basta guardarsi attorno per coglierne i motivi, i pretesti, le risonanze. Anche in Italia. L’attività agonistica ha accompagnato la storia del mondo, ha coinvolto sistemi e regimi, è stato oppio e adrenalina. Con «Il primo sportivo d’Italia», l’autore torna su un tema a lui caro e lo sviscera attraverso il rapporto diretto che ha legato Benito Mussolini all’attività agonistica; e ai benefici di natura politica che ne avrebbe voluto ricavare. Si tratta di un viaggio che spiega l’uso e l’abuso di una dottrina che, sfogliata con mano ferma e diffusa da pulpiti forti, consentì alla dittatura di cementare il proprio ego.

Andrea Bacci, una laurea in Scienze Politiche, è impiegato statale di giorno e scrittore di sport di notte. Superati ormai di slancio i venticinque libri pubblicati (tutti riscontrabili sul suo sito www.andreabacci.org e in quello collettivo www.scrittoridisport.it), continua ancora imperterrito a coltivare la passione della ricerca storico-sportiva. Nel 2007 ha ottenuto un premio Selezione Bancarella Sport, bissando il riconoscimento fuori concorso nella stessa manifestazione per "Lo sport nella propaganda fascista", il suo primo libro pubblicato per Bradipolibri nel 2002.


Bradipolibri Editore SRL - P.IVA 08469780012 - C.F. 08469780012 - Sede legale: Piazza Statuto 9 - 10122 Torino.
Esclusivamente per la corrispondenza: Bradipolibri presso: Casella Postale 7 - Via Dora Baltea, 16 - 10015 Ivrea - Privacy
Tutti i diritti riservati - All right reserved © 1999 - 2018 (Torino, Italy) - Tel. +39 371.3134694 - E-mail edizioni@bradipolibri.it - PEC bradipolibri@pec.bradipolibri.it