goldenreed2.jpggoldenreed1.jpggoldenreed9.jpggoldenreed5.jpggoldenreed7.jpggoldenreed6.jpggoldenreed3.jpggoldenreed4.jpggoldenreed8.jpg

Articoli

IN FUGA CONTROVENTO

IN FUGA CONTROVENTO

Paola Gianotti

dimensione 15x21

pag 232

prezzo: € 15,00 

ISBN 9788899146801

con fotografie

«Pedalo sugli ultimi infiniti tornanti, che affronto ormai solo con la forza dell’entusiasmo. Quell’entusiasmo che mi accompagna fin da bambina. Che fa parte di me e della mia vita. Che contagia anche gli altri. Quell’entusiasmo che ancora una volta mi ha dimostrato che ogni obiettivo è raggiungibile. Quando sei in fuga controvento, è facile che il vento ti assordi. Ma ti basta fermarti un attimo, per sentire tutto più chiaramente.»

Paola Gianotti (Ivrea, 2 maggio 1981) è una ciclista di endurance, coach e speaker motivazionale, scrittrice, detentrice di tre Guinness World Record e coinvolta in vari progetti di beneficienza. Nel 2013 diventa la donna più veloce ad aver fatto il giro del mondo in bici. Nel 2015 è l’unica donna a partecipare alla Redbull Transiberian Extreme, considerata la gara di ultracycling più dura al mondo. Nel 2016 diventa la donna più veloce ad aver pedalato per i 48 Stati degli USA, raccogliendo fondi per donare biciclette alle donne ugandesi in collaborazione con l’Associazione Africa Mission Cooperazione e Sviluppo. Nello stesso anno, pedala da Milano a Oslo per candidare la bici al Nobel per la Pace, come testimonial ufficiale della campagna “Bike the Nobel” promossa dalla trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 “Caterpillar”. Nel 2017 è la prima ad attraversare il Giappone in bicicletta, raccogliendo fondi per costruire un’officina meccanica in Uganda. Nel 2018 è tedofora alle olimpiadi invernali di Pyongchang e completa le tappe del Giro d’Italia maschile un giorno prima dei professionisti, come testimonial della campagna sulla sicurezza stradale “Io rispetto il ciclista”, da lei ideata insieme a Marco Cavorso. L’iniziativa, che prende il nome di “Giro di Paola”, viene ripetuta anche nel 2019, portando all’introduzione di una proposta di legge per il sorpasso dei ciclisti a un minimo di un metro e mezzo di distanza. Nel 2020 pedala in casa durante il lockdown per donare mascherine a ospedali di Torino e Ivrea.

Dall’11 al 18 luglio 2020 ha completato il Giro del Piemonte, 1.500km per valorizzare il territorio e installare 500 cartelli in 80 comuni per il rispetto del ciclista sulla strada, iniziativa replicata  a settembre in Toscana.

Già autrice di Sognando l’infinito. Come ho fatto il giro del mondo in bicicletta (pubblicato per la prima volta nel settembre 2015 da Piemme e ripubblicato ad agosto 2020 da Bradipolibri), in questo secondo libro Paola ripercorre tutte le imprese, sportive e non, che hanno seguito quel giro del mondo che le ha cambiato la vita per sempre. E lo fa mettendosi a nudo, raccontando la sua trasformazione da ragazza influenzabile e poco decisa ad atleta e donna matura, consapevole delle proprie scelte ma, soprattutto, felice. Una felicità che deriva in primo luogo dall’aver trovato la propria strada e dall’essere finalmente se stessa, che è l’invito e l’augurio migliore che l’autrice fa ai suoi lettori. 
Per questo, al di là dei numeri, che sono tanti e straordinari – 120.000 sono, per esempio, i chilometri percorsi lungo le strade di tutto il mondo – Paola affronta tematiche a lei molto care, quali la motivazione, la resilienza, le convinzioni e il coraggio del cambiamento. 



Bradipolibri Editore SRL - P.IVA 08469780012 - C.F. 08469780012 - Sede legale: Piazza Statuto 9 - 10122 Torino.
Esclusivamente per la corrispondenza: Bradipolibri presso: Casella Postale 7 - Via Dora Baltea, 16 - 10015 Ivrea - Privacy
Tutti i diritti riservati - All right reserved © 1999 - 2018 (Torino, Italy) - Tel. +39 371.3134694 - E-mail edizioni@bradipolibri.it - PEC bradipolibri@pec.bradipolibri.it